La sicurezza informatica è diventata oggi un elemento indispensabile per tutti e lo sarà sempre di più in futuro, vista la crescente minaccia cibernetica. Nessuno può considerarsi indenne da tale rischio, “Privati Cittadini” , “Professionisti”, “Aziende”, nessuno è escluso. Circa 8 aziende su 10 subiscono attacchi informatici, a volte senza rendersene conto. negli ultimi tre anni un’impresa su due ha subito almeno un attacco, con danni che hanno superato i 7 miliardi di euro, di cui 2 miliardi nella sola Lombardia.

BSA, tramite i propri assicuratori di riferimento in questo ambito, rende disponibile una copertura completa dalla violazione alla perdita di dati, dall’interruzione dell’attività alla sottrazione di somme dai conti bancari, compliant con i nuovi dettami europei in materia privacy (GDPR General Data Protection Regulation).

La copertura è rivolta in particolare alle imprese di piccola dimensione e gli studi professionali sempre più presi di mira proprio per la loro relativa minore capacità di difesa e di reazione.

La copertura CYBER offre di base un pacchetto di garanzie composto da:

  • Risarcimento verso terzi per responsabilità derivanti da violazioni della normativa in materia di protezione dei dati personali o violazioni dei sistemi di sicurezza della rete
  • Indennizzo dei costi di notifica, investigazione, controllo delle posizioni di credito, recupero e ripristino dei dati, e spese legali
  • Servizio di assistenza per una gestione tempestiva e specialistica dell’emergenza, attivo dal lunedì al sabato e in lingua italiana.

A questa si possono aggiungere fino a 4 opzioni di copertura:

  • Danni da interruzione dell’attività: per ogni giorno di inattività totale o parziale, è corrisposta una diaria
  • Danno reputazionale: copre costi e spese sostenuti per la tutela dell’immagine e della reputazione  a seguito di  pubblicazione di contenuti denigratori o diffamatori nonché il risarcimento verso i terzi per diffamazione o danno reputazionale
  • Cyber crime: indennizza gli importi illegalmente sottratti da terzi tramite accesso ai conti bancari o alterazione dei dati nel sistema informatico dell’assicurato
  • PCI (Payment Card Industry) DSS (Data Security Standard): copre costi e spese sostenuti per il ripristino della procedura (indagini, nuova certificazione ed emissione delle nuove carte)
WhatsApp chat WhatsApp Us

Get a Free Quote Today!